1° MAGGIO - FESTA DEL LAVORO - nuova poesia di Germana Bruno SACROSANTO LAVORO

SACROSANTO LAVORO – poesia di Germana Bruno per il 1 maggio

1° MAGGIO , FESTA DEL LAVORO – nuova poesia di Germana Bruno

1° MAGGIO , FESTA DEL LAVORO - nuova poesia di Germana Bruno

SACROSANTO LAVORO©

di Germana Bruno

Ci sono feste per tante cose,
cose importanti, cose preziose
e si fa festa anche al Lavoro,
ti sembra strano, ma è un tesoro.
C’è chi non l’ha ed è sfortunato,
c’è chi ce l’ha, ma viene sfruttato,
chi corre dietro ad un tondo pallone
e porta a casa qualche milione,
chi parte presto e torna la sera,
sta nel profondo di una miniera
e porta a casa un tozzo di pane
perché chi ama non soffra la fame.
E si fa festa il primo di maggio
per ricordare chi con coraggio
ha tanto lottato per questo tesoro,
diritto di tutti, sacrosanto Lavoro.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.