Dettati ortografici classe seconda di scuola primaria

Dettato ortografico: “I capricci di Tonio” (News)

Sotto l’albero dei ricci

vedo Tonino che fa i capricci.

Ne fa tanti, neri e brutti:

arriva un orco e scappano tutti.

Restano bucce, restano fiori

restano i corvi che prendono i remi

con un cartello che dice così:

Tonio Cartonio, piantala lì!”

Tratto da “Il Manuale di Tonio Cartonio e dei Folletti Luminosi”, Giunti Junior

Dettato ortografico: suono GN 

Dettato ortografico per rinforzare le difficoltà ortografiche legate al suono GN. Adatto per i bambini di classe seconda e terza di scuola primaria.

Allo stagno

Questa mattina Agnese si è recata allo stagno ed ha visto un ragno che galleggiava su una foglia di castagno. Dopo poco ha sentito un rumore e in lontananza ha osservato una strana coppia composta da un cigno e da un anatroccolo che giocherellavano con una piccola pigna. Vicino alla riva dello stagno alcune formiche camminavano velocemente su una montagnola di sabbia. Agnese era felice e sorridente.

Dettato ortografico: suono SC

Dettato ortografico per rinforzare le difficoltà ortografiche legate al suono SC. Adatto per i bambini di classe seconda e ma anche a quelli di classe terza di scuola primaria.

 

Una mattina speciale

Questa mattina sulle piste da sci uno sciatore, con sciarpa e berretto e un paio di sci colorati, scende velocemente da una pista innevata.

Il cielo è rischiarato da una scia luminosa.

Decido di pattinare e scivolare su una spessa lastra di ghiaccio. Un camoscio esce guardingo dal suo nascondiglio.

Vedo in lontananza la cascina dello zio e penso che, dopo aver pattinato, andrò a pranzo a casa sua.

Dettato ortografico CHI e CHE 

Dettato ortografico per rinforzare le difficoltà ortografiche legate ai suoni CHI e CHE. Adatto per i bambini di classe seconda e ma anche a quelli di classe terza di scuola primaria.

La giornata degli animali

Michele è un bambino speciale: ama tutti gli animali anche i più pericolosi come i ghepardi e adora tutti gli insetti.

Oggi osserva una chiocciola avanzare piano piano tra le zucchine verde chiaro. Pensa: “Piacerebbe tanto a Chiara”.

Ad un tratto  vede alcuni bruchi e posa accanto a loro delle foglie di radicchio per fargliele rosicchiare perché tutti gli insetti ne sono ghiotti.

Decide di andare in casa dalla sorella Chiara e le dice: “Prepara qualche chicco di granoturco, possiamo darlo alla chioccia così lo può beccare”.

La mamma sospira: “Per fortuna non viviamo in un circo: dormirebbe abbracciato ai leoni”.

Dettato ortografico: suono GL 

Dettato ortografico per rinforzare le difficoltà ortografiche legate al suono GL. Adatto per i bambini di classe seconda di scuola primaria.

 

RISVEGLIO

E’ un mattino di luglio.

Il coniglio Guglielmo dorme pacificamente sotto un tiglio.

A un tratto il raglio di un asino della fattoria vicina lo sveglia.

Apre gli occhi, distende le zampe e spicca un salto in mezzo a un campo di miglio.

Rimane lì, immobile, alcuni istanti e poi, di corsa, raggiunge il pagliaio.

Piglia un filo di paglia e di gusto lo divora.

         

 

 

Ti può interessare anche:

Raccolta di filastrocche con diverse difficoltà ortografiche (GN-GLI-SCE-SCI-MP-STR …)

Dettati ortografici per l’inizio dell’anno scolastico

Raccolta di dettati ortografici

 

 

 

 

Il libro dei dettati: utile risorsa per insegnanti e genitori

Le difficoltà ortografiche

Tag: , , ,

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.