Madonna di Campiglio: itinerari bellissimi e accessibili a tutta la famiglia

i quaderni che fanno wow giochi e stunti aneddoti per apprendere le materie stem scuola primaria casa editrice erickson
Banner Amazon 2

Campiglio – Dolomiti del Brenta: due itinerari bellissimi e accessibili a tutta la famiglia

Quando si passeggia in montagna sorge la necessità di individuare un tragitto che oltre che essere bello si addica alle esigenze di tutti i componenti della famiglia, specialmente se in presenza di bimbi piccoli o persone anziane.

 

Qui di seguito due spunti per immergersi nello splendido scenario delle Dolomiti del Brenta, senza che la gita rischi di diventare difficile o eccessivamente stancante.

 

Rifugio cascate di mezzo: tragitto di circa un’ora, immerso per lo più in un bellissimo bosco e interamente in quota.

Madonna di Campiglio itinerari bellissimi e accessibili a tutta la famiglia

Si arriva in automobile a Madonna di Campiglio e si prende direzione “Vallesinella”. All’arrivo al posto di blocco della Forestale si parcheggia e ci si incammina per il “Sentiero dell’Arciduca”, seguendo come destinazione “Rifugio cascate di mezzo”. In circa un’ora di passeggiata ad andatura non sostenuta si arriva appunto al Rifugio “Cascate” (Bar e Ristorante), che si trova in prossimità della cascata più ampia e fragorosa della zona.

E qui c’è la sorpresa più bella. La cascata presenta al proprio interno un’insenatura che i più “temerari” (meglio se muniti di K-way) possono comodamente attraversare, provando l’assordante emozione di trovarsi dentro una gigantesca lavatrice. Ai vostri bimbi (rigorosamente accompagnati) piacerà da morire…..!!!

 

Malga Ritorto: tragitto di circa 45 minuti su strada asfaltata e interamente in quota.

Si arriva in automobile a Madonna di Campiglio e si prende direzione “Piana di Nambino”. Si prosegue seguendo l’indicazione Malga Patascoss e si arriva al posto di blocco della Forestale. Qui si può scegliere se lasciare l’auto e salire con il bus o se proseguire fino alla Malga Patascoss (meno di cinque minuti) e parcheggiare al costo di 4 Euro.

Dalla Malga Patscoss alla Malga Ritorto ci sono circa tre quarti d’ora di comoda strada asfaltata immersa nel bosco, percorribile comodamente anche con i passeggini. Arrivati a destinazione ci si troverà immersi in un quadro la cui cornice è costituita dalle Dolomiti, dal cielo e dai prati. Il tutto allietato dalla presenza di mucche, cavalli e caprette.

Entrambe le malghe effettuano servizio di bar e ristorante e la zona si presta benissimo per un pic-nic.

In alternativa alla camminata, sia all’andata che al ritorno, si può salire sul caratteristico trenino, il cui costo è compreso nel biglietto del parcheggio.

Immagine in evidenza fonte Pixabay

Bambini, itinerari Madonna di Campiglio, Madonna di Campiglio, Malga Ritorto, Rifugio Cascate di Mezzo, Trekking

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.