compleanno in quarantena

Compleanno in quarantena, ecco come renderlo speciale

Banner Amazon 2
i quaderni che fanno wow giochi e stunti aneddoti per apprendere le materie stem scuola primaria casa editrice erickson

 

Suggerimenti per festeggiare il compleanno di chi compie gli anni in quarantena

Tutto sembra essersi inesorabilmente fermato. La quarantena dovuta alla diffusione del Coronavirus ci costringe a vivere lontano dagli amici, dai momenti di condivisione e di gioia. I giorni trascorrono tutti uguali senza grandi novità, ma le lancette dell’orologio vanno avanti per tutti e arriva anche il giorno del compleanno. Un birthday sicuramente diverso dagli altri, che non passerà inosservato e che verrà ricordato per la sua natura insolita e indimenticabile. Festeggiare il compleanno in quarantena, lontano da tutti, dalla famiglia, dal proprio fidanzato o fidanzata sicuramente non è piacevole, soprattutto per chi vive solo può diventare un momento psicologicamente demotivante da affrontare, ma non è nulla se pensiamo alla tragedia del Covid- 19 che si sta consumando lentamente, come se fosse il più tragico dei thriller americani, sullo sfondo delle nostre vite. Il compleanno si sa è il giorno in cui ci sentiamo speciali ed importanti. Il momento in cui diventiamo protagonisti assoluti della giornata e per chi è nato in primavera è ormai un must festeggiare fuori casa in riva al mare o al lago o in un locale alla moda fuori città, approfittando dell’arrivo della bella stagione ed anche se non è possibile fare tutto quello a cui siamo stati abituati negli anni possiamo lo stesso regalarci un momento sicuramente nuovo ed alternativo da raccontare, fra qualche decennio, a figli e nipoti.

È possibile rendere un compleanno in quarantena stimolante e allegro allo stesso tempo nonostante la distanza?

Sicuramente si, basta mettere in atto la macchina della fantasia e sorprendere chi ami o semplicemente se stessi.Se l’umore è basso e l’isolamento prolungato vi sta procurando sintomi di scoraggiamento e malinconia avete pensato ad una festa virtuale, in attesa di quella vera che avverrà a fine pandemia e potremo tornare alla vita di tutti i giorni, con una videochiamata di gruppo dove poter condividere un brindisi, una fetta di torta e un po’ di musica con chi da sempre ha fatto parte della nostra vita?  

La tecnologia con FaceTime, Whatsapp, Skype, per fortuna ci dà una mano, pensate se il flagello del Coronavirus si fosse abbattuto negli anni settanta dove il massimo dell’ hi tech era il famoso mangiadischi della Geloso, tra le app più  scaricate e gettonate in questo isolamento domiciliare c’è House Party, per i sistemi IOS e Android, che permette videochiamate multiple ed effetti da festa top. Avete mai pensato ad un karaoke party in diretta streaming con gli amici? Potete sbizzarrirvi scegliendo diversi siti da PartyMePlayes a SunflyStreaming fino a Karafun per i karaoke addict e non solo. Realizzare una playlist da festaioli su Spotify e ascoltarla insieme agli altri invitati è sicuramente un altro collante che vi unirà e renderà il vostro giorno più vivace. 

Ma non c’è compleanno senza torta e anche quest’anno non può mancare. Non siete dei maghi tra farina, zucchero e cioccolato? Non c’è problema, ci sono numerosi servizi che preparano e portano a domicilio i dolci, attivi in tutta Italia con una rete di pasticcerie dislocate nelle varie città. Bisogna solo  assicurarsi che la torta che compare “in vetrina” sul sito web sia disponibile. Per i più romantici è sicuramente emozionante far recapitare il proprio regalo a chi amiamo senza che loro se lo aspettino per un compleanno degno di essere vissuto. 

Immagine in evidenza fonte Pexels

Ti può interessare: poesia sul Coronavirus di Roberto Piumini

Compleanno, Quarantena

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.