poesia sulla terra per bambini -"LA TERRA SI E’ SENTITA MALE" 22 Aprile poesia per la giornata della Terra

“LA TERRA SI E’ SENTITA MALE” – poesia sulla Terra per bambini

Giornata della Terra – poesia per bambini

Il 22 aprile sarà la Giornata Mondiale della Terra, per l’occasione si può proporre la bella poesia di Erminia Dell’Oro.

poesia sulla terra per bambini-22 aprile Giornata della Terra - poesia

TESTO DELLA POESIA

LA TERRA SI E’ SENTITA MALE

La Terra si è sentita male,
all’improvviso ha smesso di girare,
è debole, triste, molto stanca,
sussurra:-L’ossigeno mi manca,
hanno bruciato i boschi, le foreste,
l’aria che mi protegge, che mi veste,
i fiumi, i mari hanno avvelenato,
ho il cuore che non regge, si è ammalato!-
Dice il Sole alla Luna: -Che facciamo?
La nostra amica come la curiamo?-
-Che fare?- si chiedono le stelle
chiamando in cielo, tutte le sorelle.
Grida un bambino:-Ti proteggeremo,
alberi, piante, noi semineremo,
puliremo i fiumi, i laghi, il mare,
ti prego, Terra, continua a girare.
La Terra commossa dal dolore
dei bambini, del cielo, delle viole,
riprende a girare piano piano,
e saluta il Sole, da lontano.

Erminia Dell’Oro

Ti può interessare anche:

Filastrocca del piccolo gesto importante di Bruno Tognolini

Giornata Mondiale della Terra

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.