poesia inverno scuola primaria

Poesia sull’inverno: L’inverno a bordo di un veliero

divisore

Testo della poesia di Costanza De Luca

L’inverno a bordo di un veliero

La giornata è un po’ freddina,
mi rifugio giù in cantina.
Da un piccolo spiraglio
vedo un bianco ammiraglio.
Manovra un veliero
di zucchero a velo,
naviga tra grigi nuvoloni
e pesanti goccioloni.
A fargli compagnia,
una ciurma di allegria.
A colpi di rumorose cannonate
crea sfere candide e ghiacciate.
Con fiocchi e cristalli
abbellisce monti e valli.
Distribuisce  zucchero filato
all’animaletto affamato,
guanti, sciarpe e cappelli
ai bimbetti belli,
legnetti e fuocherello
all’adulto poverello.
Prima di andar via
intona una melodia,
composta  da soffici emozioni
 che riscaldano menti e cuori.
Costanza De Luca
Ti può interessare sempre di Costanza de Luca:
Oppure, sempre a tema invernale, ti può interessare:

Inverno, poesia sull inverno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.