Filastrocca delle dita

Filastrocca delle dita

Come insegnare ai bambini  a riconoscere e nominare le dita delle mani?

Semplice: attraverso una filastrocca

Maestraemmma ha selezionato per voi alcune filastrocche della dita adatte a bambini di scuola dell’infanzia e ai primi anni di scuola primaria 😉

Come recitare queste filastrocche?

Quando recitate le filastrocche delle dita, toccate un dito alla volta della mano del bambino. Nel passaggio fra un dito e l’altro, fate una piccola pausa per aumentare la tensione. I bambini saranno allegramente in tensione, per loro la filastrocca rappresenterà un gioco e, in questo modo, la impareranno più velocemente.

filastrocca delle dita

Filastrocca delle cinque dita di A. Pozzati

 

filastrocca delle cinque dita

PDF da scaricare: Filastrocca delle cinque dita

Filastrocca delle cinque dita

di A. Pozzati

Questo pollice è chiamato

dito basso e un po’ sgraziato

prende, stringe, forte, piano,

è il padrone della mano.

Questo indice vien detto,

è saccente, ma è perfetto,

segna, suona, da’ lezioni,

fa disegni e operazioni.

Questo è medio, strano dito,

alto, alto e un po’ stordito.

Lui fra tutti è il numero tre,

ma nella mano si sente il re.

Questo serio è l’anulare,

proprio un dito da sposare.

Suona bene il pianoforte

e poi si lecca mangiando le torte.

Mignolo è il numero cinque,

è un dito piccolo, somiglia a te.

Coda di tutta la mano,

ringrazia e saluta da lontano.

filastrocca delle dita

LA MIA MANO HA 5 DITA

 

La mia mano ha cinque dita

POLLICE è il più bello
INDICE è monello
MEDIO è lungo lungo
L’ANULARE fa da fungo
Al MIGNOLINO che di tutti è il più piccino

Fonte Cosedamamme.it

 

filastrocca delle dita

Filastrocca delle dita

Filastrocca delle dita

Il pollice dice: Ho fame!

L’indice dice: Non c’è più pane!

Il medio dice: Lo compreremo!

L’anulare dice: Ce n’è ancora un pezzettino!

 Il mignolo dice: Datelo a me che sono il più piccolino!

Fonte: Nostrofiglio.it

 

 

Libri sul Metodo Montessori

Libri sul Metodo Montessori

Libri per la didattica e sulle difficoltà d’apprendimento. Libri di psicologia per genitori ed insegnanti


"Bambino", "Filastrocche per imparare", "Scuola"

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.