poesia-sul-covid-19-coronavirus-per-bambini-piumini

Poesia sul coronavirus per bambini

 

La struttura sanitaria Humanitas San Pio x di Milano ha chiesto al famoso scrittore e poeta Roberto Piumini  di scrivere una poesia sul coronavirus per aiutare i bambini a comprendere questa emergenza sanitaria.

Il testo del noto autore è stato subito apprezzato da genitori e insegnanti e utilizzato per discutere e confrontarsi con i bambini grazie alle semplici parole del poeta.

coronavirus-poesia-roberto-piumini-per-spiegare-ai-bambini-emergenza-sanitaria-filastrocca

roberto-piumini-poesia-coronavirus-filastrocca-covid19

Il coronavirus in rima nella poesia di Roberto Piumini

Il coronavirus 

Che cos’è che in aria vola?
C’è qualcosa che non so?
Come mai non si va a scuola?
Ora ne parliamo un po’.

Virus porta la corona,
ma di certo non è un re,
e nemmeno una persona:
ma allora, che cos’è?

È un tipaccio piccolino,
così piccolo che proprio,
per vederlo da vicino,
devi avere il microscopio.

È un tipetto velenoso,
che mai fermo se ne sta:
invadente e dispettoso,
vuol andarsene qua e là.

È invisibile e leggero
e, pericolosamente,
microscopico guerriero,
vuole entrare nella gente.

Ma la gente siamo noi,
io, te, e tutte le persone:
ma io posso, e anche tu puoi,
lasciar fuori quel briccone.

Se ti scappa uno starnuto,
starnutisci nel tuo braccio:
stoppa il volo di quel bruto:
tu lo fai, e anch’io lo faccio.

Quando esci, appena torni,
va’ a lavare le tue mani:
ogni volta, tutti i giorni,
non solo oggi, anche domani.

Lava con acqua e sapone,
lava a lungo, e con cura,
e così, se c’è, il birbone
va giù con la sciacquatura.

di Roberto Piumini

Ti può interessare sempre di Roberto Piumini: “Un libro per spiegare i cinque sensi ai bambini”

Altri articoli che ti possono interessare:

Filastrocca sul Coronavirus per bambini

Filastrocca per mettere la mascherina – di Alberto Pellai

Coronavirus: un bambino su tre ha paure che prima non aveva

Roberto Piumini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.