Quando e come calzare il bambino

HOTEL SAN SALVADOR

Regola numero 1: non avere fretta!

Il piede dell’essere umano in origine era un organo di senso e aveva delle funzioni superiori a quelle della mano.

Durante i primi mesi di vita il bambino utilizza i piedi per esplorare l’ambiente ricevendo contemporaneamente informazioni termiche, tattili e propriocettive che influenzano lo sviluppo dello schema corporeo, dell’attività motoria e di tutti i muscoli dell’arto inferiore.

In questo periodo non bisogna sottrarre al piede la sua sensibilità, per cui solo per esigenze di protezione termica potranno essere usati calze con gommini antiscivolo o delle pedule senza suola.

E’ opportuno che i primi passi spontanei vengano eseguiti a piedi nudi o con calzettoni o pendule a seconda della stagione.

Quando è iniziata la deambulazione il piede diventa organo di movimento e pertanto deve essere protetto da scarpe.

Ma quali sono i requisiti della prima scarpina del bambino?

  1. La suola deve essere facilmente flessibile in corrispondenza delle articolazioni metatarso falangee, per consentire al bambino di marciare sulle punte e di correre, cioè di svolgere la ginnastica fisiologica che gli consentirà di potenziare i muscoli del piede e della gamba;
  2. la punta della scarpa deve essere ampia ed alta, per alloggiare comodamente le dita e non ostacolarne il movimento;
  3. il tacco largo e squadrato deve essere presente con un’altezza pari ad 1/10 della lunghezza della suola;
  4. i contrafforti mediali e laterali devono essere bassi, non devono superare in altezza i malleolli, per non limitare l’articolazione tibio-tarsica;
  5. la forma deve essere a scarponcello, per evitare che il bambino si scalzi;
  6. i materiali usati devono essere cuoio e pelle.

Per quanto riguarda la misura, la calzatura deve essere di 1 numero (13,5 mm) più lunga del piede, che corrisponde ad 1 dito traverso al davanti dell’alluce.

SONO ASSOLUTAMENTE DA EVITARE:

  • scarpe preventive
  • plantare di sostegno della volta
  • prolungamento mediale del tacco
  • le pantofole che non devono mai essere permesse almeno fino ai 3 anni

Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *