Festa di Carnevale originale per bambini: idee e suggerimenti

HOTEL SAN SALVADOR

Si avvicina il Carnevale, la festa più amata da grandi e piccini.
Ecco come organizzare una festa di Carnevale per bambini

 

Il sogno di ogni bambino è quello di organizzare una festa nella propria casa per condividere con gli amici gli spazi che più gli appartengono.

Molte mamme sono spaventate dall’idea: cosa preparo da mangiare, quali giochi posso proporre, come posso farli divertire senza che mi distruggano la casa?

In realtà organizzare una festa del genere in casa non è impossibile, bastano alcuni semplici accorgimenti, tanta pazienza e voglia di ridere con i bambini.

Vediamo assieme alcune idee per una festa di Carnevale per bambini simpatica ed originale.

BIGLIETTO DI INVITO PER LA FESTA

I bambini adorano distribuire ai compagni i bigliettini d’invito per la loro festa. Se fate una semplice ricerca su internet potete trovarne tantissimi da stampare e completare. Oppure potete disegnarli insieme al vostro piccolo.

Nell’invito indicate naturalmente data e ora dell’inizio e della fine della festa (in questo modo le altre mamme si possono organizzare), l’indirizzo della vostra casa e il vostro recapito telefonico e se decidete di scegliere un tema specifico (esempio tutti vestiti da pirati o da personaggi Disney o da maschere tradizionali). Vi suggerisco di indicare se i bambini possono portare o meno coriandoli e stelle filanti. Personalmente vi consiglio solo stelle filanti, palloncini colorati e, per creare una festa magica e diversa da quelle classiche, braccialetti fluorescenti (generalmente i bambini impazziscono di gioia e la vostra casa non si sporca 😉 ).

QUANTI BAMBINI INVITARE E IN CHE STANZA ORGANIZZARE LA FESTA

I bambini hanno bisogno di muoversi agilmente, se non avete una casa molto grande, vi consiglio di non invitarne molti (6-8 massimo). Scegliete la stanza più grande della casa, cercate di creare uno spazio centrale libero spostando o togliendo i mobili che potrebbero essere pericoli. Tutti i vari soprammobili sono da nascondere accuratamente. Chiudete a chiave le altre stanze della casa per non avere strane sorprese.

ADDOBBI E RINFRESCO 
Se volete creare qualche cosa di veramente originale oltre agli addobbi classici che potete trovare in cartoleria o in un negozio di giocattoli, potete guarnire la casa con materiale led e fluorescente: occhiali, braccialetti, cannucce, fischietti, bicchieri, palloncini tutto luminoso. Spegnete la luce, accendete la musica e loro si sentiranno in un luogo magico.
Al termine della festa potete regalarli ai bambini come kit di ringraziamento.
Per il rinfresco non osate menù troppo particolari ed informatevi su possibili allergie dei bambini e sulle scelte nutrizionali delle loro mamme … così si evitano situazioni imbarazzanti.

GIOCHI DA PROPORRE

Predisponete lo spazio in modo da lasciare i bambini liberi di giocare da soli. le feste con la mamma animatrice non piacciono molto ai piccoli invitati.

Predisponete delle aree gioco:

  • se ci sono le bambine un tavolino con specchiera, trucchi, smalti e accessori per i capelli sarà indispensabile
  • un’area con fogli, colori e materiale creativo per disegnare
  • una o più aree per il gioco simbolico (se riuscite a creare una casetta, una tenda, una tana dove nascondersi non li sentirete per una bella mezz’ora)
  • un’area con le stelle filanti (potete consigliare ai bambini di fare una gara a chi le lancerà più lontane)
  • organizzate una sfilata con le luci spente e il materiale luminoso.

Buon divertimento

 

Tag: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *