Come insegnare i giorni della settimana ai bambini? Attraverso un libro "Il lunedì scomparso"

Attraverso un libro “Il lunedì scomparso” di Silvia Roncaglia e le bellissime illustrazioni di Simone Frasca edizione Piemme Junior

Qualche anno fa insegnavo storia in classe prima, cercavo qualche idea alternativa ed avevo trovato in biblioteca questo testo meraviglioso. La storia è semplice, corta e divertente. I miei alunni l’avevano apprezzata molto ed avevano creato delle bellissime casette per ogni giorno della settimana.

L’autrice, Silvia Roncaglia, ha insegnato per diciassette anni nella scuola primaria ed ora scrive libri per bambini. Basta sfogliare le pagine per capire che è stato scritto da una maestra: vengono in mente mille attività che si possono fare partendo dalla trama del racconto.

Proprio in questo preciso momento, mentre sto scrivendo la bozza di questo articolo, mio figlio più grande (10 anni) si è seduto vicino a me  ed ha iniziato a leggere il libro. Perché “Il lunedì scomparso” è un libro-calamita per bambini. I “libri-calamita” catturano i giovani lettori e per magia non è più un impegno leggere, non è più faticoso apprendere, la cosa importante è conoscere la storia.

In breve la trama tratta dal sito di Piemme edizioni:

Il signor Lunedì è arcistufo di sentirsi ripetere da tutti che lui è il giorno della settimana più odiato. Così, una mattina, decide di andarsene in vacanza e di non presentarsi al suo appuntamento… senza immaginare però che la sua assenza porterà un sacco di guai.

A me è piaciuto e l’ho trovato molto utile, spero che la condivisione possa risultare utile anche a voi:)

&nbsp

Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *