Alcune idee per passare un pomeriggio divertente con i vostri bambini. Di seguito una galleria fotografica per trovare alcuni spunti creativi. Potete utilizzare vari strumenti e materiali come, ad esempio, quelli di recupero che si possono trovare in spiaggia o in riva al mare …. qualsiasi oggetto può diventate il protagonista del vostro lavoretto (per visualizzare le istruzioni cliccare sul link sottolineato):

Continua a leggere

Si sa, ai bambini, soprattutto quelli piccoli, piace pasticciare. I  più bei lavoretti per loro sono quelli con tempere, glitter, colle, gelatine e farine da spalmare su qualsiasi superficie, e, ogni tanto, da infilarsi anche in bocca…un giorno avevo deciso di prendere le impronte di Tommaso usando della tempera rossa ed ecco, nell’immagine, il risultato.

Continua a leggere

Laboratorio d’arte per bambini a scuola

L’arte entra a scuola per stupire e divertire

Scuola dell’infanzia Little England di Brescia

di Miss Niky

1982016_718387194868668_349484660_n

Oggi sono andata a Milano con mia figlia Megan di 7 anni a vedere la mostra di Andy Warhol – Pop Art.

Premessa: da due mesi, insieme a un amico architetto/artista, sto svolgendo dei laboratori creativi con i bambini della Scuola dell’Infanzia Little England dedicato proprio alla Pop Art.
Questo movimento artistico si presta più di ogni altro a essere condiviso con i bambini perché come pensava Warhol, l’arte deve essere poco complicata, facile da comprendere e celebrare ciò che piace di più.  La chiave di lettura di Warhol nasce nella parola “ingenuity” che non significa “ingenuità”, bensì “genialità”, “ingeniosità”  o “candore”. La forza di tutto il lavoro di Warhol nasce da questa sua capacità di essere candido e geniale al tempo stesso.
Megan, la mia bambina, ha preso la guida audio e con molta curiosità è andata alla scoperta del mondo di Warhol .. ha imparato che si possono riprodurre le cose semplici di tutti i giorni e creare meravigliose e spiritose opere d’arte. È la semplicità e l’immediatezza di Warhol che piace di più ai bambini.

Ho cercato di far conoscere ai miei alunni diversi artisti Pop Art.

Con la classe dei mezzani abbiamo analizzato  le opere di Andy Warhol. I bambini hanno colorato le fotografie dei loro visi utilizzando la tecnica degli acquerelli. Successivamente le immagini sono state raggruppate in un enorme “serigrafia”.

Con i più piccoli abbiamo conosciuto le figure in movimento di Keith Haring e abbiamo riprodotto le nostre immagini con colori accesi che sono stati appesi ai muri, alle lampade e sulle finestre della nostra “piazza”.

I grandi hanno giocato con lo stile fumettista di Roy Lichtenstein e hanno imparato varie tecniche per colorare i loro fumetti in stile Pop.

Per San Valentino ogni classe si è ispirata all’artista americana Jim Dine per riprodurre dei “Pop Hearts”.

Sicuramente il tema “Pop Art” si presta a sviluppare una moltitudine di competenze nei bambini.

Perché non provate anche voi con i vostri?

Vi lascio un po’ di immagini del nostro laboratorio a scuola.

La nostra Warhol! Laboratorio Jim Dine (classe dei piccoli – 4 anni), laboratorio Keith Haring  (classe dei piccoli – 3 anni), laboratorio Roy Lichtenstein (c1lasse dei grandi – 5 anni)

 

1079194_10152275252356800_1573675647_n

 

 

1655876_718375434869844_1282328154_n

 

 

 

1964528_10152275253026800_1242882187_n

 

1980634_10152275252866800_165824330_n

 

10000009_10152275248756800_93114655_n

 

 

10013781_10152275250151800_344594493_n

 

ww.littlengland.it

Laboratorio d'arte per bambin

 

  • 1
  • 6
  • 7